SERIE AR/RI

Macchina molatrice

rettilinea per la realizzazione del filo dopo il taglio del vetro. La molatrice è in grado di effettuare diversi tipi di lavorazione:

  • filo tondo, che restituisce un bordo lucido e arrotondato;
  • filo piatto, con un bordo perpendicolare alla superficie, lucido, con congiunzione smussata a 45°;
  • filo OG, con doppia smussatura, sia concava che convessa;
  • filo a becco di civetta, con bordo arrotondato a quarto di cerchio, che evita la rifrazione.

Lucidatura all’ossido di cerio (mod.RI/6MC - RI/8M).
La molatura è un’operazione fondamentale per eliminare i bordi affilati risultanti dal taglio delle lastre di vetro, e rende queste ultime maneggiabili e sicure per qualsiasi successiva lavorazione o per l’installazione finale. Occasionalmente, inoltre, soprattutto sui vetri colorati, può essere praticata la molatura allo scopo di ridurre il rischio di shock termico, come procedura alternativa alla tempra.

​Adatte a piccole, medie e grandi vetrerie. Specifiche per la produzione di specchi, mensole per arredobagno, vetri stratificati, tavoli

  • Trasportatore formato da pattini gommati , fissati a catene con supporto di cuscinetti a sfera che scorrono lungo guide in acciaio
  • Il carro non necessita di continua lubrificazione
  • Regolazione manuale della velocità di lavorazione e delle mole diamantate
  • Regolazione automatica delle mole lucidanti
  • Una scheda elettronica visualizza e regola l’apertura e la chiusura del cingolo trasportatore in funzione dello spessore da lavorare (AR/2MS – RI/4MS)
  • I mandrini possono alloggiare fino a 2 mole per le diverse lavorazioni
  • Refrigerazione ad acqua con sistema a circuito chiuso
  • Protezioni e sicurezze a salvaguardia dell’operatore
  • Impianto elettrico a norme CE

AR/2M

spessori di vetro
3/20 mm
dimensioni minime
150x150 mm
carico massimo
300 kg
altezza del piano di lavoro
800 mm
potenza installata
5,1 kW
capacità vasche
195 l
consumo aria
/
velocità di avanzamento
0,5/2,5 m/min
peso totale
1.550 Kg

AR/2M

AR/2M

RI/4M

spessori di vetro
3/20 mm
dimensioni minime
150x150 mm
carico massimo
1.000 kg
altezza del piano di lavoro
800 mm
potenza installata
10 kW
capacità vasche
195 l
consumo aria
/
velocità di avanzamento
0,6/4,5 m/min
peso totale
2.106 Kg

RI/4M

RI/4M

RI/6M

spessori di vetro
3/20 mm
dimensioni minime
150x150 mm
carico massimo
1.000 kg
altezza del piano di lavoro
800 mm
potenza installata
12,2 kW
capacità vasche
195 l
consumo aria
1,5 Nl/min
velocità di avanzamento
0,6/4,5 m/min
peso totale
2.170 Kg

RI/6M

RI/6M

RI/6MC

spessori di vetro
3/20 mm
dimensioni minime
150x150 mm
carico massimo
1.000 kg
altezza del piano di lavoro
800 mm
potenza installata
14 kW
capacità vasche
252 l
consumo aria
/
velocità di avanzamento
0,6/4,5 m/min
peso totale
2.430 Kg

RI/6MC

RI/6MC

RI/8M

spessori di vetro
3/35 mm
dimensioni minime
100x100 mm
carico massimo
1.800 kg
altezza del piano di lavoro
860 mm
potenza installata
16.8 kW
capacità vasche
376 l
consumo aria
7Nl/min
velocità di avanzamento
0,6/4,5 m/min
peso totale
3.915 Kg

RI/8M

RI/8M

AR/2MS

spessori di vetro
3/20 mm
dimensioni minime
60x60 mm
carico massimo
800 kg
altezza del piano di lavoro
810 mm
potenza installata
5,3 kW
capacità vasche
195 l
consumo aria
/
velocità di avanzamento
0,5/2,5 m/min
peso totale
2.102 Kg

AR/2MS

AR/2MS

RI/4MS

spessori di vetro
3/20 mm
dimensioni minime
60x60 mm
carico massimo
800 kg
altezza del piano di lavoro
810 mm
potenza installata
10,3 kW
capacità vasche
195 l
consumo aria
/
velocità di avanzamento
0,6/4,5 m/min
peso totale
2.400 Kg

RI/4MS

RI/4MS

legenda

PER INFORMAZIONI, ORDINI O ASSISTENZA


RICEVERAI UNA RISPOSTA DAI NOSTRI TECNICI ENTRO LE 24 ORE SUCCESSIVE

Molatrice rettilinea a filo tondo

Con OG e becco di civetta. Lucidatura all’ossido di cerio. Adatta a piccole e medie vetrerie per specchi, mensole per arredobagno e vetri stratificati.

Molatrice rettilinea a filo piatto

Con filetti - smusso frontale a 45° e possibilità di lucidatura al cerio sintetico. Per specchi, mensole per arredobagno, vetri stratificati, tavoli e gradini.

Unità girapezzi - turnover

Per la rotazione delle lastre di 90°, abbinabile a molatrici o bisellatrici rettilinee.

Sfilettatrice automatica

Sfilettatrice rettilinea verticale per smussi simmetrici e molatura.

Molatrice bilaterale a filo tondo

Per molatura e lucidatura contemporanea di due lati opposti delle lastre di vetro per l’ottenimento del filo tondo.

Molatrice bilaterale a filo piatto

Per molatura e lucidatura contemporanea di due lati opposti delle lastre di vetro per l’ottenimento del filo piatto con filetti.

Raggiatrice e smussatrice

Per la realizzazione di angoli e smussi di entità variabile.

Caricatore e scaricatore

Macchine da abbinare a molatrici o foratrici orizzontali.

Bisellatrice rettilinea

Con inclinazione variabile da 0° a 45°. Lucidatura all'ossido di cerio sul bisello.

Trapano a punte contrapposte

Per la realizzazione di fori. Disponibile in versione automatica e semiautomatica.

Trapano a testa multipla

Disponibile nella versione motorizzata e manuale. Con la regolazione delle punte micrometrica o automatica.

Trapano verticale

Per la realizzazione di fori e tacche. Completamente automatico.